“La stagione in Bocca”

“La stagione in Bocca”

Questo è il nostro motto ed è così che nei mesi di maggio e giugno proponiamo dei menu degustativi che ripercorrono la storia gastronomica del territorio lagunare, riscoprendo i prodotti poveri che hanno reso ricca la cucina veneta. Branzini, cefali, go’ (ghiozzi), canestrelli, vongole, seppie e molti altri pesci; le “castraure”, i carciofi violetti di Sant'Erasmo che vanno serviti crudi, appena scottati o fritti; gli asparagi verdi, le zucchine, e tutte le verdure che, con la frutta, hanno fatto della penisola di Cavallino l’Orto di Venezia. Non a caso, sono le pesche rosa dei suoi frutteti ad aver ispirato la produzione del famoso “Bellini”, aperitivo veneziano noto in tutto il mondo.


L’assortimento del Menu à la Carte viene rinnovato tre volte alla settimana con piatti freschi per i momenti più caldi della stagione o adatti alle esigenze della clientela, sempre prediligendo le materie prime al chilometro zero prodotte dalle aziende agricole locali. Varia quotidianamente anche la proposta della “Pizza del giorno”, mentre le nostre “hit” – la Mangiafuoco con peperoncino, la Sarda con mozzarella di bufala e scaglie di grana o l’Estiva –con ricotta e prosciutto di Parma, rimangono le più gettonate.


La nostra cantina mette a vostra disposizione un’attenta selezione di vini per valorizzare al massimo le pietanze del nostro menu. I nomi di oltre 40 aziende sono presenti nella Carta dei Vini, tra cui Col Vetoraz, Masi, Ferrari, Ca’ del Bosco, Specogna, Frescobaldi e molte altre.



Foto Gallery

  • 02
  • 03
  • 05
  • 06
  • 07

Instagram


    realizzazione sito web attiva.it - VENEZIA